CNDCEC - Gli ultimi documenti pubblicati

Il Consiglio Nazionale, tra le altre novità di interesse generale, ha recentemente licenziato due interessanti documenti di aiuto per la predisposizione dei bilanci, uno per la generalità delle società di capitali e uno, in particolare, per i bilanci delle società cooperative.

I due documenti si possono scaricare direttamente dal sito del CNDCEC e sono attualmente in bella evidenza nella home page; si tratta di due documenti che forniscono le linee guida per la redazione dei consuntivi 2016, dopo le novità introdotte dal D.lgs. 139/2015.

Il primo è stato elaborato con CONFINDUSTRIA e, come detto, riguarda la generalità delle società di capitali ed è denominato "Problematiche e soluzioni operative per il passaggio alle disposizioni del D.lgs. 139/2015 e ai Principi contabili nazionali" mentre, il secondo, è denominato "Società cooperative: i bilanci dopo il D.lgs. 139/2015" ed è stato interamente elaborato dalla Commissione per i Principi Contabili Nazionali e di Valutazione.

Questo secondo documento è stato presentato lo scorso 4 maggio presso il nostro Ordine dal consigliere nazionale Prof. Dott. Raffaele Marcello, alla presenza del Presidente, Dott. Rag. Angelo Vaccaro, che, a latere del convegno organizzato dal nostro Ordine, non ha soltanto presentato le novità per questi particoli soggetti ma ha fatto una carrellata sulle recenti novità e sulle linee che il CNDCEC sta tenendo, per far fronte ai numerosi adempimenti imposti dall'Amministrazione Finanziaria.

Il Prof. Dott. Raffaele Marcello ha, infatti, evidenziato che, a partire dalla redazione dei consuntivi 2016, l'obiettivo è quello di alleggerire il peso delle novità, fornendo indicazioni ed interpretazioni delle nuove disposizioni molto pratiche, sebbene legittimamente in linea con i contenuti delle disposizioni civilistiche e dei Principi Contabili.

In effetti, in entrambi i documenti, che trattano i nuovi schemi di bilancio, le nuove valutazioni (su tutte il costo ammortizzato e i derivati), la comparazione e quant'altro, sono estremamente utili e di supporto per tutti noi, giacchè all'interno sono anche indicate formule da utilizzare in presenza di situazioni particolori come, per esempio, la difficoltà ad eseguire la corretta comparazione tra i bilanci 2016 e quelli dell'anno precedente.

Nella sua relazione, il Prof. Dott. Raffaele Marcello ha annunciato, infine, che l'obiettivo del CNDCEC è proprio quello di affiancare tutti noi nell'elaborazione e sviluppo degli adempimenti, cercando di creare un rapporto collaborativo con l'Amministrazione Finanziaria, al fine di condividere il più possibile le scelte fatte e, se possibile, di effettuare interventi incisivi, per quanto possibile, fornendo il contributo della nostra categoria professionale.